Il sole è giallo, l’acqua è blu e l’estate… è green!

Buona estate, ragazzi! Geronimo Stilton alternerà riposo e attività all’aria aperta, e voi? Ovunque andrete, spegnete il telefono, dimenticate il pc, dite addio alla TV e immergetevi nella natura: vi divertirete molto di più, parola di roditore!

Ovunque andiate, portate nel cuore il bene che provate per questo nostro bel pianeta e impegnatevi a non inquinarlo: fate come Geronimo, lasciate ogni luogo che visitate più pulito di come l’avete trovato. È una missione importante: fatela vostra!

E se per caso passerete le vacanze al mare, approfittatene per allenarvi in vista di Tutti Su per Terra. Fate così: armatevi di buone intenzioni e, non appena avvistate un pezzo di plastica sul bagnasciuga, raccoglietelo e buttatelo nell’apposito contenitore per la raccolta differenziata. Perché di rifiuti di plastica, in mare, ce ne sono troppi. Anzi, a dire il vero, anche il più minuscolo pezzettino di plastica in acqua è già una presenza di troppo: ogni anno ne finiscono in acqua 570.000 tonnellate! Praticamente è come se buttassimo in mare più di 33 mila bottigliette al minuto! Con un po’ di buona volontà, invece, possiamo fare molto per smaltire correttamente i rifiuti, siete d’accordo?

Ci rivediamo a settembre, con tante nuove iniziative e idee per rendere la Terra un posto migliore: più green, più vivo, più amato!


WWF e Geronimo Stilton: insieme, “Tutti su per Terra”!

Chi trova un amico, trova un tesoro. E se l’amico è il WWF, il tesoro diventa inestimabile! Geronimo Stilton lo sa bene, perché la sua amicizia con la più grande organizzazione mondiale per la salvaguardia della natura ha dato vita alla strepitosa iniziativa Tutti su per Terra e alla nascita del Piccolo Libro della Terra, che ogni iscritto al nostro sito potrà scaricare gratuitamente a partire da ottobre.

In Italia il WWF è nato nel 1966: da quel momento, i cittadini del nostro Paese si sono uniti a milioni di persone che nel mondo, grazie a questa realtà, si impegnano nel rendere la Terra un posto migliore in cui vivere, per noi e per tutte le creature animali e vegetali che la abitano!

I progetti con cui il WWF ci invita a mettere la natura al centro sono tantissimi: dalla tutela di specie a rischio come orsi e lupi a quella di ambienti naturali poco conosciuti come le zone umide, le lagune, i piccoli stagni così importanti per gli anfibi. La natura si può poi salvaguardare facendo attenzione a cosa mangiamo e a cosa buttiamo: Your Plastic Diet è un’iniziativa che ci mostra quanta microplastica finisca nel nostro cibo, nella nostra acqua e, quindi, nelle nostre pance! Per esempio, lo sapevi che questa settimana mangerai l’equivalente in plastica di una bella penna? Se non ci credi, visita il sito Your Plastic Diet e scopri cosa puoi fare perché non accada!

Anche alcune tra le nostre scuole e università stanno iniziando a fare la loro parte per ridurre i consumi di plastica. Per esempio a Favara, vicino ad Agrigento, una scuola ha bandito le bottigliette in plastica e tutti gli alunni bevono solo da borracce di alluminio riutilizzabili e bicchierini di carta: questa sì che è un’idea! Perché per una scuola Plastic-free, il primo passo è dire basta ai prodotti usa-e-getta ed educare i più piccoli a uno stile di vita sempre più in armonia con la natura!

E tu, sei pronto a stare “su per Terra” insieme a noi?
Se non l’hai ancora fatto, ISCRIVITI QUI!


È arrivata l’estate! E con lei anche la tua Green Bucket List

Finalmente è qui! Dopo pioggia e vento, ecco che arriva l’estate con la sua promessa di calore e di sole, di avventure all’aria aperta e di relax in movimento (sì, ci si può rilassare anche fuori di casa: parola di roditore!). E Geronimo Stilton, che ha sempre un’idea stratopica in testa, ha pensato di dare il benvenuto alla nuova stagione coinvolgendoti in un’attività speciale. Perfetta per allenarsi in vista di Tutti su per Terra.

Prendila come una sfida, o una Bucket List come quella dei grandi (una sorta di lista dei desideri che raccoglie le esperienze che una persona vorrebbe fare entro una certa data): nell’elenco che Geronimo ha preparato per te, troverai un sacco di attività emozionanti da svolgere in mezzo alla natura, per godertela appieno! Osservare il cielo stellato, costruire un aquilone da far arrivare più in alto che puoi, imparare a orientarti con la bussola e scovare animali per ascoltarne il verso... Ce n’è per tutti i gusti! Giorno dopo giorno, segna sull’elenco le esperienze che hai vissuto e a fine stagione scoprirai che la tua estate è stata ricca come non l’avresti mai sognata!

Scarica subito la tua Green Bucket List!


Scarica il PDF!


Pausa davanti alla TV? Sì, perché c’è il documentario “Il Nostro Pianeta”!

Anche Geronimo Stilton guarda la televisione, lo sapevi? Certo non sempre, ma da quando ha scoperto che alcuni programmi parlano proprio del rispetto per la natura e delle sue meraviglie, anche lui si concede qualche tempo davanti allo schermo.
Un giorno si è imbattuto ad esempio negli episodi di “Il Nostro Pianeta”, una produzione sulla natura in perfetto stile Tutti su per Terra!

La docu-serie è stata girata in ben 50 Paesi, in oltre 3.500 giorni di lavoro e, nella sua produzione, ci hanno messo lo zampino David Attenborough, il celebre divulgatore britannico che hai imparato a conoscere in tantissimi documentari, e anche il WWF! Insieme, i produttori hanno catturato dei meravigliosi frammenti di vita sulla Terra, esplorando lande ghiacciate e foreste equatoriali, deserti e praterie.

È un viaggio fantastico nella natura e nei suoi habitat, un percorso in cui faremo scoperte stupefacenti e diventeremo ancora più consapevoli dei rischi che gli ecosistemi corrono a causa delle attività umane.

Sei curioso? Goditi questo assaggio: il trailer su YouTube e sul sito ufficiale della serie, ourplanet.com, dove potrai scoprire video davvero appassionanti!


Letture green per far germogliare il seme dell’ecologia…

Cosa leggerai quest’estate? Se sei in cerca di suggerimenti, ecco i libri di Geronimo e Tea Stilton da mettere in valigia: sono perfetti per chi ama la natura e vuole imparare a prendersene cura in vista di Tutti su per Terra!

Trova subito il libro che fa per te e, per non perdere il filo, scarica e stampa il segnalibro speciale di Tutti su per Terra: lo trovi in fondo alla pagina.

PER CHI AMA IL MARE AL TRAMONTO
In Salviamo la Balena Bianca, Geronimo Stilton cercherà di dichiararsi a Patty sullo sfondo evocativo di un’idilliaca baia marina … che idilliaca non è, per niente! È contornata di eco-mostri e costellata di spazzatura!

 

PER CHI È GOLOSO DI BONTÀ
In Te lo do io il miele, Stilton, Geronimo e Trappola si daranno all’apicultura e scopriranno che la produzione di miele, biologico e non, fa gola anche a personaggi di dubbio gusto (e dubbia morale).

 

PER CHI NON SI SPOSTEREBBE MAI DALLA CITTÀ
In In campeggio alle cascate del Niagara, Geronimo Stilton porta Benjamin e la sua classe alla scoperta di una delle più grandi meraviglie del mondo! Ma saprà cavarsela, il topo giornalista (e un po’ fifone), in tenda in mezzo alla natura?

 

PER CHI È SEMPRE PRONTO A DIFENDERE I PIÙ DEBOLI
In Missione Mare Pulito, le Tea Sisters dovranno salvare una nidiata di (future) tartarughine da un’invasione di alghe brune. Meno male che, ad aiutarle, ci sono degli esperti Sorci Blu, l'associazione ambientalista dell'Isola delle Balene!

 

PER CHI VUOLE LEGGERE PER PRIMO LE ULTIME NOVITÀ IN LIBRERIA
In Lo strano caso del ladro di Spazzatura, in libreria dal 16 luglio, Ficcanaso e Geronimo indagheranno su una strana serie di furti di rifiuti organici. Dove finirà tutta questa puzzolente refurtiva e chi mai potrebbe essere interessato a farla propria? C’è forse un ladro con buone intenzioni, dietro questi furti?

 

SCARICA SUBITO IL TUO SEGNALIBRO!


Amici in zampa, a raccolta: Geronimo Stilton vi aspetta!

Che si scaldino i motori (ecologici): da metà giugno potrai allenare la tua sensibilità green in una serie di eventi strepitosi a cui parteciperà anche Geronimo Stilton!

Ti aspettano tante attività stratopiche, perfette per prepararti all’iniziativa Tutti su per Terra: cacce al tesoro eco-sostenibili, letture speciali, attività dedicate alla natura, scoperte nell’orto di Geronimo Stilton e animazione serale con balli e canti in compagnia!

Ecco qui a seguire una lista degli appuntamenti da mettere in agenda con la tua famiglia.

Vuoi saperne di più? In questa pagina potrai approfondire i singoli eventi in programma navigando nel calendario di Geronimo Stilton.

15 giugno, Cattolica
Piazza I maggio
Dalle 18:00 alle 22:30

17 giugno, Molveno
Lungolago
Dalle 11:00 alle 18

22 giugno, Lignano Sabbiadoro
Beach Village
Dalle 11:00 alle 21:30

30 giugno, Bordighera
Giardini Lowe
Dalle 11:00 alle 21:30

Dal 29 luglio al 4 agosto, Bibione
Quattro giorni di appuntamenti dedicati alla natura!

Il divertimento è garantito: sarai dei nostri?


Questa volta, i voti si danno alla scuola! Scarica il PDF!

La fine dell’anno scolastico è alle porte: è tempo di bilanci, valutazioni, scrutini, esami.
Per tenervi compagnia in questi ultimi giorni, e allentare la pressione del momento, vi proponiamo un’attività insolita e divertente da fare con i vostri alunni: stilare la Pagella Ecologica della vostra scuola!

Lo sapete meglio di noi: a volte nelle scuole mancano le risorse materiali e i tempi tecnici per instillare negli studenti il rispetto dell’ambiente e presentarsi in modo eco-friendly al 100%, ma questo non significa che si debba rinunciare a tutto. Questa Pagella metterà in luce qual è l’attuale grado di attenzione della vostra scuola in materia di Ambiente e Sostenibilità e si porrà come un ottimo punto di partenza per l’incredibile viaggio che ci aspetta con Tutti su per Terra di Geronimo Stilton, alla scoperta della natura e dei piccoli gesti che possono fare bene al Pianeta!

Scaricate il pdf che trovate in fondo a questa new e compilatelo insieme ai vostri alunni, assegnando un voto da 1 a 10 a ciascuna materia e calcolando poi il punteggio totale. Alla fine, aggiungete quali aspetti vorreste veder migliorare nel corso del prossimo anno scolastico, con suggerimenti e proposte concrete da sottoporre alla vostra dirigenza scolastica. Grazie alla creatività vostra e degli studenti potrebbe nascerne qualcosa di buono, non credete?

E, se l’argomento ti sta a cuore, qui potrai scoprire cosa stanno facendo altre scuole in Europa per diventare “più green”.

Buon divertimento e a presto!

SCARICA QUI IL MODELLO DA COMPILARE


Giornata Mondiale dell’Ambiente: inquinamento, addio!

Tutti i giorni c’è una buona ragione per festeggiare, ma alcuni giorni sono più speciali di altri. Oggi, per esempio, si celebra una ricorrenza molto importante: la Giornata Mondiale dell’Ambiente! Come puoi festeggiarla? Prendendoti cura della Terra: da solo o in gruppo, con azioni mirate a migliorare il posto in cui vivi o il mondo intero.

Istituita dalle Nazioni Unite per diffondere in tutti noi la consapevolezza sulle problematiche ambientali che disturbano il nostro pianeta, la Giornata Mondiale dell’Ambiente è stata celebrata per la prima volta nel 1974 per ricordare la stesura della Dichiarazione di Stoccolma, un documento che sancisce 26 diritti dell’ambiente e le responsabilità dell’uomo nella sua salvaguardia.

Da quel momento, milioni di persone in oltre 100 Paesi hanno partecipato a questo evento annuale, spingendo la collettività a sostenere posizioni eco-sostenibili. Nell’edizione 2019 il motto è “Beat Air Pollution” (“Sconfiggi l’inquinamento atmosferico”), un argomento molto caro al Paese che ospita gli eventi ufficiali di quest’anno: la Cina.

Oltre a promulgare l’evento, l’organizzazione della Giornata Mondiale dell’Ambiente ti suggerisce alcuni modi in cui già da oggi potrai fare la tua piccola, grande parte per migliorare la qualità dell’aria che respiri:

  • Pianta una pianta: facendolo, sarai felice oggi e respirerai meglio domani.
  • Differenzia la spazzatura: così, potrà essere smaltita correttamente limitando la diffusione di agenti inquinanti.
  • Per andare a scuola, pedala! Puoi anche usare mezzi condivisi o… camminare! In questo modo contribuirai a non disperdere inutili gas di scarico nell’aria.

L’inquinamento atmosferico non è un problema da poco: oltre a minacciare la nostra salute, minaccia anche la biodiversità nel mondo, cioè la quantità di diverse specie animali e vegetali che “abitano” la Terra. E di specie in pericolo ce ne sono già troppe, sai? Attualmente quelle a rischio di estinzione sono tantissime. Quanto sai sull’argomento? Scoprilo con questo quiz.


Scarica il PDF con gli ECO-consigli!

Sono davvero tante le cose che possiamo fare per non sprecare risorse preziose. Ad esempio cercare di consumare prodotti locali e chiederci sempre, prima di comprare qualcosa, se ne abbiamo davvero bisogno: sono piccoli gesti, ma possono fare una grande differenza per la Terra!

Scaricate qui in anteprima “Che cosa possiamo fare per la Terra?” con gli eco-consigli di Geronimo Stilton per imparare a rispettare l’ambiente. Sono un punto di partenza per iniziare a vivere sempre più in armonia con la natura giorno dopo giorno. Potrete appenderli in classe, utilizzarli come compito per le vacanze per un’estate davvero “su per terra” oppure condividerli in famiglia. Buon divertimento!


Un pianeta più verde... inizia sul tuo davanzale!

Ambiente, biodiversità, cambiamenti climatici: sono temi su cui riflettiamo quotidianamente stimolati da problemi ormai evidenti a tutti, questioni non più remote, lontane dalla nostra portata, ma che bussano proprio alla porta di casa nostra.

Eppure la natura, soprattutto per chi vive in città, può diventare una sconosciuta… o quantomeno sembrare distante, come un vecchio conoscente che ormai non sentiamo da un po’.

Ma se ci pensate bene, basta guardarsi allo specchio per ricordarsi che la natura non è affatto scomparsa, perché… noi stessi siamo natura! E anche quando l’asfalto della città sembra sul punto d’inghiottirci, avere uno sguardo più attento è un aiuto per accorgersi che la natura è tutto intorno a noi!

Siamo convinti che il viaggio di Tutti su per Terra debba partire proprio da qui: quando recuperiamo l’armonia con la natura e impariamo a darle spazio, la tutela dell’ambiente diventa un gesto… “naturale”!

Non sapete da dove iniziare?! Nelle nostre città sono in aumento gli orti e i giardini condivisi, spazi dove fioriscono ortaggi, fiori, aromi… e nuove amicizie! Realizzati dai cittadini di un quartiere o di un isolato, rappresentano un metodo innovativo di recupero di aree spesso dismesse e una bella occasione per imparare a prenderci cura insieme del nostro Pianeta.

E se volete avere un orto tutto vostro, ricordatevi non c’è bisogno di un giardino: basta un davanzale o un piccolo balcone per iniziare a dare spazio alla natura proprio dentro casa nostra! Un’idea semplice e alla portata di tutti!

La tutela degli spazi verdi nelle città è importante: gli alberi regolano la temperatura, assorbono l’anidride carbonica e le polveri sottili, favoriscono la biodiversità ospitando molte specie.

E voi, siete pronti a fare la differenza e a stare “su per terra” insieme a noi?

#tuttisuperterra #geronimostilton